INCONTRO CON IL SIG. JACK MCLOUGHLIN
Data: 10-04-2005Autore: ROBERTO MOLLECategorie: TestimonianzeTag: #today, gari-rapido-area, gari-rapido-fiume, usa

On the River again

Dopo 61 anni è tornato, per la prima volta, sul fiume dove combattè e vide tanti compagni morire. Jack McLoughlin della 36ª Divisione Texas, 141° Reggimento, 2° Battaglione, Compagnia K.

Un amico, Mario D’Aniello, ristoratore della zona, mi aveva telefonato la sera tardi dicendomi che al ristorante vi era un veterano americano insieme ad alcuni amici.

Ebbene, il tempo di abbassare la cornetta, che già ero lì. Sulle prime, l'anziano signore, era un po’ restio a parlare, ma dopo si è aperto raccontandomi la sua storia: sbarco a Salerno, S.Pietro Infine, il Gari e infine Anzio.
Il giorno dopo lo accompagno a S.Angelo, teatro dell’attacco del 20/22 Gennaio 1944. Prima avevo chiamato Maurizio, l’uomo fidato sul posto, il quale ad Antridonati ci ha fatto trovare veramente una bella accoglienza con vino, salcicce, ogni ben di Dio, oltre ai ritrovamenti fatti sul campo di battaglia. Molti anziani si sono avvicinati, baciando e salutando affettuosamente “l’americano”; momenti anche di commozione al ricordo di quanti furono i giovani che morirono.

La sera, al rientro in albergo, Jack mi ha detto:

E' stato il più bel giorno della mia vita e sono felice perché gli italiani sono felici.

Ho chiesto a Jack di scrivere le sue memorie, sono un patrimonio da non perdere.

Roberto Molle

Nel caso in cui il testo derivi sempicemente dall'esposizione, con o senza traduzione, di documenti/memorie al solo fine di una migliore e più completa fruizione, la definizione Autore si leggerà A cura di.

Articoli associati

TESTIMONIANZA DEL SIG. SEVERINO SALERA

La testimonianza del sig. Severino Salera, raccolta da Roberto Molle in occasione della commemorazione del tentativo di attraversamento del fiume Gari da parte delle truppe americane.

23/01/2005 | richieste: 2938 | ROBERTO MOLLE
Testimonianze | #today, gari-rapido-area, gari-rapido-fiume

THE BLOODY RIVER

Tra il 20 e il 22 gennaio 1944, gli uomini della 36ª Divisione US tentano l'attraversamento del fiume Gari. 5.000 soldati attaccano le munite difese tedesche sull'opposta sponda del fiume, quasi 2.000 non torneranno indietro. E' una delle pagine più terribili della battaglia di Cassino ma anche di tutta la seconda guerra mondiale.

15/01/2004 | richieste: 4802 | ROBERTO MOLLE
Le battaglie | #gennaio 1944, gari-rapido-area, gari-rapido-fiume, usa

ADDIO AL LIBERATORE

Articolo apparso forse sul Corriere della Sera. In questo articolo si da la notizia della morte del generale Clark, il liberatore di Roma.

25/02/2001 | richieste: 4648 | GIOVANNI CAVALLOTTI
Cronache | #today, stampa, veterani-reduci