Articoli

Tag: italia

UN ALTRO REPARTO DI SALMERIE A MONTECASSINO: IL 7° REPARTO SALMERIE DA COMBATTIMENTO "SANGRO" DALLA COSTITUZIONE AL GIUGNO 1944.

Grazie a Mattia Brighi, nipote dell’artigliere Guido Brighi, classe 1918, che fece parte del 7° Reparto Salmerie da Combattimento “Sangro” nel 1943-1945, ci è pervenuto un interessante documento redatto il 31 marzo 1945 con la storia del reparto.

12/10/2017 | richieste: 236 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
italia, salmerie, unità-reparti

MONTE MARE E IL TENENTE ENRICO GUERRIERA

Anche se con l’occupazione di Monte Marrone gli Alpini avevano sottratto ai Tedeschi un’importante punto di osservazione, in mano nemica rimaneva ancora Monte Mare, una vetta un poco più alta (m. 2147) subito dietro Monte Marrone, la quale consentiva ancora un’osservazione importante del fronte alleato e delle sue retrovie.

18/05/2014 | richieste: 833 | MAURIZIO BALESTRINO
Le battaglie | #aprile 1944, alpini, italia, monte-marrone

MONTE MARRONE E GLI ALPINI DEL BATTAGLIONE "PIEMONTE"

... Sostando davanti al monumento, nel silenzio che è proprio di quel luogo, è persino difficile pensare che sia stato contaminato dalla furia della guerra, ma anche che il monte possa essere stato conquistato in una sola notte, grazie ad una magistrale arrampicata di centinaia di uomini...

15/02/2013 | richieste: 1646 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Le battaglie | #marzo 1944, alpini, italia, monte-marrone, unità-reparti

RISCOPRIRE LA MEMORIA DEL PROPRIO PADRE ATTRAVERSO LE PAGINE DEL SITO... DI NUOVO IL 5° SALMERIE "MONTECASSINO"

Gli Alleati erano da poco entrati in Roma quando un giovane ragazzo, uscito indenne dall’occupazione nazista della città, s’imbatté per caso in due militari italiani che portavano il cappello alpino con la piuma. Non ne aveva mai visti prima e ne rimase così colpito che non poté fare a meno di chieder loro se poteva arruolarsi nel loro reparto.

25/01/2012 | richieste: 1705 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | animali, italia, salmerie

UNA RICHIESTA DI AIUTO, IL CAPITANO CORRADO GALLI, QUALCHE STORIA DI UOMINI E DI MULI A MONTECASSINO E DINTORNI...

Ci scrive la dottoressa Giulia Galli, che cercando su Internet notizie sul nonno, il capitano Corrado Galli, si è imbattuta nel sito DALVOLTURNOACASSINO.IT.

05/02/2011 | richieste: 2041 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | animali, italia, salmerie

LETTERA AL PADRE DI UN CADUTO, ALFREDO AGUZZI DEL LI BATTAGLIONE BERSAGLIERI

Alfredo Aguzzi, il primo caduto nella Battaglia di Montelungo.

06/01/2011 | richieste: 1770 | VALENTINO ROSSETTI
Testimonianze | bersaglieri, italia, monte-lungo

LA BATTAGLIA DI MONTELUNGO

Montelungo, nel dicembre del 1943, era un nome sconosciuto. Esso aveva senso soltanto per i "locali" dell'alto bacino del Volturno. Dal punto di vista operativo il significato di questa località non ha aumentato la sua importanza neanche dopo i fatti d'arme del dicembre 1943. I combattimenti che vi si sono infatti svolti, specie se posti accanto a quelli di Cassino, che ben altra importanza assumono nella storiografia militare, hanno uno scarso peso nell'economia della campagna d'Italia.

01/06/2010 | richieste: 2484 | GIUSEPPE CONTI
Le battaglie | #dicembre 1943, italia, monte-lungo

LA VITA AVVENTUROSA DI GIANNI RAS

L'autore dell'omonimo libro fu al comando 2ª sezione (3° e 4° pezzo), 6ª Batteria, 2° Gruppo dell'11° Artiglieria del 1° Raggruppamento Motorizzato. Riportiamo qui le parti del libro che narrano degli episodi vissuti dall'autore durante il periodo bellico.

10/01/2010 | richieste: 2211 | GIANNI MORO
Testimonianze | italia, veterani-reduci

IL RICORDO DI GIANNI RECCHI

Sguardo arguto, volto sorridente e battuta facile. Ispirava simpatia a prima vista e suscitava ammirazione per il suo animo profondo e sensibile.

21/09/2009 | richieste: 1940 | CLAUDIO VIGNA
Testimonianze | #today, bersaglieri, italia, veterani-reduci

REGGIMENTO SAN MARCO - BATTAGLIONE BAFILE

Il "Bafile" fu uno dei primi tasselli del rinato Esercito Italiano dopo gli avvenimenti dell'8 settembre 1943. Reggimento “San Marco”, battaglione “Bafile”: 9 aprile 1944, primo impiego il fronte di Cassino.

30/09/2009 | richieste: 1619 | VALENTINO ROSSETTI
Spigolature | #aprile 1944, italia, san-marco, unità-reparti

I CINQUANTA GIORNI DEL REGGIMENTO SAN MARCO SUL FRONTE DI CASSINO

L'8 aprile 1944, Sabato Santo, i marinai del San Marco stavano per arrivare al fronte di Cassino. Venivano da tre giorni in treno, dalla Puglia a Napoli, e avrebbero trascorso questo giorno e il giorno di Pasqua a piedi e in autocarro per raggiungere la prima linea.

06/09/2009 | richieste: 5120 | MAURIZIO BALESTRINO
Ricerche | #aprile 1944, #maggio 1944, italia, san-marco, unità-reparti, valvori

GENIERI PER 6 MESI AL FRONTE DI CASSINO

Trascrizione di una memoria del geniere Giancarlo Poletti, inquadrato nel 108° battaglione Fortificazioni Campali 'B. Grilli', 1ª compagnia, 3° plotone, 6ª squadra.

05/01/2009 | richieste: 3092 | VALENTINO ROSSETTI
Testimonianze | genieri, italia, rsi

DAL VOLTURNO A CASSINO: I CADUTI DELLA R.S.I., FRA DUBBI E INCERTEZZE

Quanti furono i militari italiani caduti nel corso dei combattimenti tra il Volturno e Cassino, e poi sulla Linea Gustav, dalla parte tedesca? E chi sono stati?

04/12/2008 | richieste: 5089 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | italia, rsi

DAL DON A MONTELUNGO, IL MAGGIORE RANIERI CAMPELLO

La sua conoscenza dell’inglese si rivelò essenziale ed il generale Vincenzo Dapino se lo tenne stretto come interprete e ufficiale di collegamento con i comandi americani, ma il 14 dicembre una salva di mortai tedeschi si abbatté sulla linea italiana. Rimasero feriti un ufficiale e sei militari di truppa, cita il Diario Storico dell’unità.

L’ufficiale era il maggiore Ranieri di Campello!

27/10/2008 | richieste: 2817 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | #today, italia, monte-lungo, protagonisti

IL RICORDO DI LEONE ORIOLI

Leone Orioli; tutti ci sentiamo in dovere di ringraziarlo per quanto in questi anni ci ha insegnato in termini di memoria storica ma soprattutto di onestà intellettuale.

24/10/2008 | richieste: 2493 | VARI
Testimonianze | #today, bersaglieri, italia, monte-lungo, veterani-reduci

LUIGI CAVINATO - BATTAGLIONE BAFILE

L'episodio in cui cadde Giovanni Antonioli nel ricordo del commilitone Luigi Cavinato

05/10/2008 | richieste: 2597 | MAURIZIO BALESTRINO
Testimonianze | #aprile 1944, italia, san-marco

G. CENCI, IL I RAGGRUPPAMENTO MOTORIZZATO NELLA STORIOGRAFIA

La storia del I Raggruppamento Motorizzato è la storia di un momento di gravissima crisi del Paese e delle sue Forze Armate, di tutto un popolo.

03/10/2008 | richieste: 2290 | GIULIANO CENCI
ESTERNI AL SITO | Le battaglie | #dicembre 1943, #gennaio 1944, #febbraio 1944, #marzo 1944, #aprile 1944, #maggio 1944, italia, unità-reparti
[PDF]

C.CERASO, CAMPELLO HA RICORDATO IL SUO CONTE, L’EROE COL COLBACCO

Alla cerimonia Maria Sole Agnelli e Ira Furstenberg. “In equitazione non si può essere solo atleta o solo poeta: Ranieri era entrambi".

22/09/2008 | richieste: 1903 | CARLO CERASO
ESTERNI AL SITO | Cronache | #today, commemorazioni, italia, monte-lungo
[PDF]

LA LINEA GUSTAV, NAZIONALITA', ETNIE, RELIGIONI ED UNA BABELE DI LINGUE

Una delle peculiarità delle battaglie di Cassino resta senza dubbio quella dell’impiego di decine di migliaia di militari delle più svariate nazionalità, provenienti da tutti i continenti; ognuna di queste nazionalità era spesso divisa tra le più diverse etnie e religioni, in una babele di lingue e dialetti diversi.

The Gustav Line, nationalities, ethnic groups, religions and a chaos of languages.
La Ligne Gustav, nationalités, ethnies, réligions et une babèle de langages.

09/09/2008 | richieste: 5883 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Spigolature | canada, francia, germania, goumier, gurkha, italia, maori, nippo-americani, nuova-zelanda, uk, unità-reparti, usa

UNA GAVETTA ITALIANA DALLA RUSSIA

Questo sito è dedicato alle battaglie di Cassino, ma, come abbiamo aiutato delle famiglie che hanno avuto caduti o dispersi sulla Linea Gustav, di qualsiasi nazionalità esse fossero, così abbiamo cercato di aiutarne una italiana per un loro caro disperso in Russia.
Ci è sembrato un gesto di normale umanità.

30/07/2008 | richieste: 1936 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
Ricerche | italia, off-topic

ITALIA, ITALIA, ITALIA

Il 9 settembre 1943 ero a Bari, nel posto giusto, con la compagnia giusta, ossia con il LImo Battaglione Allievi Ufficiali Bersaglieri, che dalla scuola di Marostica era stato dislocato in tale zona di operazioni.

22/01/2007 | richieste: 2192 | VARI
Testimonianze | #pre ottobre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

COLLOCAZIONE DEL BATTAGLIONE BAFILE NELL'ORDINE DI BATTAGLIA

Ricerca e annotazioni di Maurizio Balestrino.

05/02/2005 | richieste: 2845 | MAURIZIO BALESTRINO
Ricerche | #aprile 1944, italia, san-marco, unità-reparti

SUL FRONTE DI CASSINO E LUNGO L'ADRIATICO

Stralci, correlati all'unità e al suo impiego sul fronte di Cassino, tratti da: IN LOTTA PER LA LIBERTA di Walter Ghetti, edito nel 1975 da Mursia.

04/02/2005 | richieste: 1923 | VARI
Spigolature | italia, san-marco, unità-reparti

IL BATTAGLIONE BAFILE

Cenni, relativi alla costituzione dell'unità, tratti da: LE FANTERIE DI MARINA ITALIANE edito nel 1998 dallo Stato Maggiore della Marina.

24/01/2005 | richieste: 2323 | VALENTINO ROSSETTI
Spigolature | italia, san-marco, unità-reparti

CONDUCENTI E MULI ITALIANI SULLA LINEA GUSTAV - IL 5° REPARTO DI SALMERIE DA COMBATTIMENTO “MONTE CASSINO”, SOLDATI ESEMPLARI.

...Gli uomini morti venivano portati giù tutte le sere, assicurati con una corda alle groppe dei muli, I corpi pendevano da un lato e dall’altro dei basti di legno, le loro teste dondolanti dal lato sinistro del mulo, le loro gambe irrigidite protese goffamente dall’altra parte, muovendosi in su e in giù a seconda del passo del mulo.

28/11/2006 | richieste: 4168 | ALBERTO TURINETTI DI PRIERO
animali, italia, salmerie, unità-reparti

IL LI BTG D'ISTRUZIONE COMANDANTI DI SQUADRA BERSAGLIERI

25/12/2004 | richieste: 2188 | VARI
Spigolature | bersaglieri, italia, unità-reparti
[PDF]

DIARIO DEL LI BTG. BERSAGLIERI DALL'8 SETTEMBRE 1943

25/12/2004 | richieste: 2255 | VARI
Testimonianze | bersaglieri, italia, unità-reparti
[PDF]

IL TRICOLORE

Poesia.

24/07/2005 | richieste: 1749 | VARI
Spigolature | bersaglieri, canzoni-poesie, italia
[PDF]

8 DICEMBRE - GIORNO SENZ'ALBA

Poesia.

24/07/2005 | richieste: 1792 | VARI
Spigolature | #dicembre 1943, bersaglieri, canzoni-poesie, italia, monte-lungo
[PDF]

MONTELUNGO, GOLGOTA DEL FANTE

Poesia.

24/07/2005 | richieste: 1927 | VARI
Spigolature | #dicembre 1943, bersaglieri, canzoni-poesie, italia
[PDF]

LA MADONNINA DI MONTELUNGO

Poesia.

24/07/2005 | richieste: 2124 | VARI
Spigolature | #dicembre 1943, bersaglieri, canzoni-poesie, italia
[PDF]

VITTORIO REBESCHINI RACCONTA

Sono Vittorio Rebeschini, medico pediatra ,nato Monselice, classe 1922. Lasciato in congedo illimitato provvisorio nel 1941, venni chiamato alle armi nel 1943 e, dopo essermi presentato al Deposito del 57° Reggimento Fanteria, l’8 febbraio venni assegnato a Marostica per frequentare il V corso preparatorio di addestramento nel Corpo dei Bersaglieri; l’assegnazione venne decisa su mia richiesta.

28/10/2006 | richieste: 1917 | VARI
Testimonianze | #today, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

RICORDO DI VITTORIO REBESCHINI († 6/12/2005)

Purtroppo Vittorio Rebeschini ci ha lasciato il 6 dicembre proprio mentre stavamo per partire per Mignano ma un piccolo ferro raccolto sul Monte è ora con Lui.
Al suo funerale Teresa mi ha chiesto di leggere la poesia di Giovanni Recchi “La Madonnina di Montelungo” che ognuno del LI° considera una preghiera.
Ho accettato…… ma non mi è stato facile arrivare in fondo!!
Da tutto il tuo battaglione ciao Vittorio.

28/12/2005 | richieste: 1736 | CLAUDIO VIGNA
Testimonianze | #today, bersaglieri, italia, veterani-reduci

MONTELUNGO 8/12/1943 - ALL'INFERNO E RITORNO DAL RACCONTO DI ANGELO MARIO CASTELLARO

Di quel fatidico giorno ricordo ancora tutto, come fosse ieri …
Era un’alba fredda ed umida, a causa di una notte a tratti piovosa, che aveva reso il terreno particolarmente fangoso e viscido; la nebbia incombeva su tutta la piana di Montelungo.

31/08/2006 | richieste: 2175 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

LA LIBERAZIONE DI BARI DAL RACCONTO DI GIUSEPPE MOISO

Trascorsa la notte dell’8 settembre in vigile attesa, protetti da robusti posti di blocco su tutte le vie d’accesso a Bitonto, al mattino successivo il Comando dava ordine di riprendere la normale attività addestrativa lasciando alle pattuglie di sicurezza e ai blocchi il compito di prevenire sorprese di reparti tedeschi in ritirata verso il Nord.

01/04/2006 | richieste: 1738 | VARI
Testimonianze | #pre ottobre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

IL RICORDO DI FRANCO FRAPPOLI DI LEONE ORIOLI

Ho conosciuto Franco Frappoli a Bari nel 1943, nei giorni immediatamente seguenti l’armistizio, quando il “LI° Battaglione Bersaglieri Allievi Ufficiali A.U.C.”, di cui facevo parte in qualità di Allievo, era nelle scuole Garibaldi dopo la liberazione della città di Bari.

01/04/2006 | richieste: 1737 | VARI
Testimonianze | #today, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

LA LETTERA DI GIUSEPPE RICCARDI ALLA MADRE

Carissima Mamma,
quando queste mie ultime righe ti giungeranno, io sarò andato a raggiungere Papà.
Questa sera sono stanco. Quattro vecchi amici bersaglieri, ma di quelli di una volta, ci hanno lasciato congedati; domani sera entriamo in azione, non sarà per me la prima, comunque c’è un pò di nervosismo in me.

01/04/2006 | richieste: 1804 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia
[PDF]

C'ERO ANCH'IO DI UMBERTO LUISE

L’incontro con i sopravvissuti bersaglieri A.U.C. della battaglia di Mignano Montelungo, in occasione del 60° anniversario di quella fatidica data, ha rigenerato in me, impegnato all’epoca su avverso fronte, sentimenti di patrio ardore, per troppo tempo sopiti

28/08/2005 | richieste: 1652 | VARI
Testimonianze | #pre ottobre 1943, bersaglieri, italia, monte-lungo
[PDF]

ANDREA DELLA BEFFA - IL DOTTORE DEL CINQUANTUNESIMO RICORDA

Ancora oggi ho vivissimo il ricordo doloroso di tante scene di sangue e di dolore; qualcuna mi è rimasta impressa nella memoria indelebilmente: Remo Razzetta, magnifico allievo ufficiale della seconda compagnia bersaglieri, ha l’addome squarciato, cerco di rimetterlo a posto con le mie mani, nemmeno troppo pulite...

28/08/2005 | richieste: 1832 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

IL MIO PIUMETTO DI FEDERICO MAZZOCCHI

Per l’armamento niente da fare, anche se il moschetto è del 1881; per la divisa si rimedia con quelle coloniali di tela cachi, anche se fa freddo. Piumetti ? Neanche parlarne !
Ma qualche vecchio bersagliere del posto l’ha gelosamente conservato e ce lo offre. A me lo consegna un vecchietto della Grande Guerra e con le lacrime agli occhi mi dice … portalo con onore !

24/07/2005 | richieste: 1748 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

ERANO IN TRECENTO DA "QUI BOLOGNA"

Pressoché ignorato dalla storia, questo piccolo reparto composto unicamente di volontari, darà vita a quello che in seguito sarà il Corpo Italiano di Liberazione e combatterà a fianco degli americani del generale Mark W. Clark a Montelungo, in quella battaglia che aprì alle divisioni corazzate del II Corpo d’Armata la porta d’ingresso alla piana di Cassino.

24/07/2005 | richieste: 1645 | VARI
Spigolature | bersaglieri, italia, unità-reparti
[PDF]

IL MAGGIORE GUERCIO AI SOLDATI DEL "GOITO"

Miei Bersaglieri,

la fine della guerra in Italia ha trovato i nostri piumetti e la nostra bandiera di combattimento alla frontiera alpina: fedeli alla consegna e alla promessa che ciascuno di voi aveva fatto verso se stesso, avete compiuto fino all’ultimo il vostro dovere.

24/07/2005 | richieste: 1680 | VARI
Spigolature | bersaglieri, canzoni-poesie, italia
[PDF]

IL MIO CAPITANO DI LEONE ORIOLI

Il comandante era il capitano Enea Castelli, di Bologna: le gambe un po' a "x", il viso sereno, paffutello, gli occhi chiari quasi ridenti, più burbero che severo, ma, a volte, inflessibilmente duro.

28/08/2005 | richieste: 1924 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

IL MIO CAPITANO - 8 FEBBRAIO 1973 DI LEONE ORIOLI

Il Capitano Enea Castelli, il militare e l’uomo.
Del militare dirò solo che mi sono sempre chiesto, e mi chiedo tuttora, perché non sia stato decorato al valor militare, come avrebbe ben meritato, per azioni valorose, personali e come comandante di compagnia.
Dell’uomo ….. beh …. dell’uomo potrei parlare a lungo.

24/07/2005 | richieste: 1861 | VARI
Testimonianze | #today, bersaglieri, italia, veterani-reduci
[PDF]

CANNONI E ARTIGLIERI ITALIANI A CASSINO

A partire da un quesito posto sul Forum, si è sviluppata una appassionata ricerca che ha portato alla risposta.

30/10/2006 | richieste: 4340 | VARI
Ricerche | #marzo 1944, artiglieria, ferrovia, italia

LUIGI LAVIOSA - BATTAGLIONE BAFILE

Dopo l’8 settembre si arruolò volontario nel Reggimento San Marco della Regia Marina e venne inquadrato col grado di Guardiamarina nel battaglione “Bafile”.

17/08/2005 | richieste: 2673 | MAURIZIO BALESTRINO
Testimonianze | #aprile 1944, italia, san-marco, veterani-reduci

GIACOMO PIERI - BATTAGLIONE BAFILE

Pieri Giacomo, classe 1924, a diciannove anni chiamato alle armi per il servizio di Leva in Marina. Dopo l’8 settembre 1943 si arruola volontario nel San Marco facente parte del Corpo Italiano di Liberazione.

17/08/2005 | richieste: 2202 | VARI
Testimonianze | #aprile 1944, italia, san-marco, veterani-reduci

8 DICEMBRE 1943 - IL MIO GIORNO PIU' LUNGO

Osvaldo Brandigi racconta: Nella fase di avvicinamento procedevo coi primi, facendo parte del 1° plotone della 2a compagnia. Ci attestammo, in un primo tempo, sotto il costone della ferrovia in attesa dell’ordine di attacco alle trincee tedesche dislocate al di là della linea ferroviaria: questo era l’obiettivo del nostro plotone.

05/02/2006 | richieste: 2729 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci

RITORNO A MAROSTICA

L’ordine di trasferimento a Marostica mi colse di sorpresa e d’un balzo mi si riempì l’animo di tanti ricordi e figure care, e mi riapparve subito la
piazza d’armi gremita di instancabili ragazzi-acrobati e le sudatissime Val Cornosega e Cima Grappa che più volte alla settimana aggiungevamo, incredibilmente carichi di armi, a cavallo di biciclettine inamidate tant’erano rigide.

28/01/2006 | richieste: 2696 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, monte-lungo, veterani-reduci

IL NOSTRO *CINQUANTUNESIMO*

Sono Giovanni Recchi, detto Gianni da Verona, e questa è la storia del LI° battaglione Bersaglieri allievi ufficiali di complemento, e di altri reparti, attraverso i fatti vissuti da chi scrive e dai suoi commilitoni.

12/06/2005 | richieste: 3338 | VARI
Testimonianze | #today, bersaglieri, italia, veterani-reduci

IL MIO OTTO DICEMBRE

Il mio otto dicembre è iniziato il sette. La vicenda di Federico Marzocchi.

21/04/2005 | richieste: 3100 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci

ARMANDO BALESTRINO - BATTAGLIONE BAFILE

Armando Balestrino, allievo dell’Accademia Navale di Livorno, sottotenente del Genio Navale di recente nomina, dopo l’8 settembre si offrì volontario per combattere con il ricostituito Reggimento San Marco e subito si trovò impegnato sul fronte di Cassino con il Battaglione Bafile. Terminata la guerra conservò per lunghi anni i ricordi di quel periodo, ricordi che in seguito il figlio, ormai adulto, ha messo per iscritto, al fine di conservare la memoria di quegli eventi che videro protagonista, suo malgrado, anche suo padre.

27/02/2005 | richieste: 4140 | MAURIZIO BALESTRINO
Testimonianze | #aprile 1944, italia, san-marco

RICORDI DI GUERRA

Enrico Farinosi, classe 1922, interrompe gli studi universitari per partire volontario all’inizio del 1943. Arruolato nei Bersaglieri presso il LI Battaglione A.U.C. di stanza a Marostica, nella II Compagnia, II plotone, V squadra, segue le vicende della sua unità fino all’attacco del giorno 8 Dicembre 1943 a Montelungo, in cui viene seriamente ferito. La sua squadra quel giorno ha 4 morti e 5 feriti su 10 effettivi. La sua guerra finisce lì. Negli anni a seguire manterrà sempre fortissimo il legame con Montelungo, i suoi Amici Caduti e quelli sopravvissuti, partecipando con passione a tutti gli incontri e raduni, salute permettendo. E’ scomparso il 25 Aprile 2004. Pochi giorni dopo, in un ideale continuità di sangue e valori, le sue piccole nipoti hanno seppellito una ciocca dei suoi capelli in quella spianata fra la ferrovia e le pendici del monte che videro dissolversi la sua II Compagnia.

13/01/2005 | richieste: 4585 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, bersaglieri, italia, veterani-reduci

UN GIOVANE CASSINATE A MONTELUNGO: AMEDEO DELLA ROSA

L’8 settembre 1943 mi sorprese con tre compagni di corso (Canzi, Cecchini, Di Pietro) nella Scuola di Appl.ne di Parma ed ivi ricevemmo il battesimo di fuoco, partecipando al combattimento contro i mezzi corazzati tedeschi che ci assalirono proditoriamente la notte tra l’8 ed il 9 (mentre il pomeriggio precedente erano venuti, con tutti gli Ufficiali della Divisione, in visita di cortesia!)...

15/12/2004 | richieste: 4370 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, italia, monte-lungo, veterani-reduci

UN SOLDATO: FLAVIO FOSSI

Flavio Fossi, nato a Compiobbi (Fiesole) il 21/04/22, Studente Universitario ed Allievo Ufficiale di Complemento Granatieri; volontario negli esploratori del 67° Reggimento Fanteria, trova la morte l’8/12/43 a Montelungo. Medaglia D’Argento al Valor Militare sul campo alla memoria.

13/12/2004 | richieste: 2580 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, italia, monte-lungo

DIARIO DI GUERRA - SERGENTE A.U.C. FRANCO BUSATTI

Il diario di guerra del sergente A.U.C. Franco Busatti, appartenete alla 2ª compagnia, 108° Battaglione Genio “B. Grilli”, 51° Reggimento Fanteria. Tenuto tra il 6 dicembre 1943 e il 14 giugno 1944.

Questo battaglione era posto alle dipendenze del 791° Battaglione Pionieri tedesco, di stanza nelle immediate retrovie della linea Gustav.

07/09/2004 | richieste: 5987 | VARI
Testimonianze | #dicembre 1943, #gennaio 1944, #febbraio 1944, #marzo 1944, #aprile 1944, #maggio 1944, #giugno 1944, genieri, italia, rsi

IL 185° REPARTO ARDITI PARACADUTISTI "NEMBO"

Incorporato nel I Raggruppamento Motorizzato nel gennaio '44, questo reparto partecipa a varie operazioni nella zona delle Mainarde.

02/12/2003 | richieste: 5257 | VARI
Ricerche | #gennaio 1944, #febbraio 1944, #marzo 1944, #aprile 1944, italia, paracadutisti, unità-reparti

LA CONQUISTA DI MONTE CAVALLO

Il 184° Reggimento Paracadutisti, inquadrato nel C.I.L., partecipa all'offensiva della primavera '44, conquistando importanti posizioni e favorendo la presa dell'importante nodo stradale di Atina.

02/12/2003 | richieste: 3886 | VARI
Le battaglie | #maggio 1944, italia, paracadutisti, unità-reparti

"FIGHTING PAISANO" - ALFONSO FELICI, LA STRAORDINARIA STORIA DI UN UOMO QUALUNQUE

Tre Medaglie d'Argento al Valore Militare, la Croce di Ferro di Seconda Classe, la Croce di Guerra Francese, Stella d'Argento e Stella di Bronzo americane, Encomio Solenne del Congresso degli Stati Uniti d'America. Non è l'elenco di tutte le onorificenze conferibili nella seconda guerra mondiale, ma tutte quelle date ad un solo uomo, per giunta italiano, Alfonso Felici, classe 1923.

31/03/2003 | richieste: 7569 | ROBERTO MOLLE
ARTICLES IN ENGLISH | Testimonianze | bibliografia, italia, veterani-reduci
[English version]

ITALIANI REPUBBLICANI SUL FRONTE SUD (1943-1944)

Le Forze Armate della Repubblica Sociale Italiana già nel settembre 1943 affiancarono al sud lo sforzo militare tedesco contro l’invasione, con propri militi in prima linea ed in retrovia. Essi si schierarono in continuità di combattimento, come "Freiwillige Italienische" o in reparti di nuova costituzione.

21/03/2003 | richieste: 7591 | GIUSEPPE FIENGA
Spigolature | italia, rsi

DIARIO DI GUERRA - SERGENTE A.U.C. GINO DAMIANI

L'amico Ernesto Damiani ci fa partecipi di un documento veramente importante: il diario di guerra di suo padre, il sergente AUC Gino Damiani, appartenente alla 8ª Compagnia Bersaglieri A.A., 29° Btg. Bersaglieri ciclisti, 4° Regg. Bersaglieri, 1° Raggr. Motorizzato, tenuto nel periodo compreso tra il 31 gennaio 1944 e il 27 luglio 1944.

26/09/2002 | richieste: 4468 | ERNESTO DAMIANI
Testimonianze | #gennaio 1944, #febbraio 1944, #marzo 1944, #aprile 1944, #maggio 1944, #giugno 1944, #post giugno 1944, bersaglieri, italia

GIOVANNI ANTONIOLI - BATTAGLIONE BAFILE

Giovanni Antonioli, era un marinaio sottocapo cannoniere.
Dopo l'8 settembre 1943, viene inquadrato nel battaglione 'BAFILE', il primo dei tre del ricostituito reggimento di fucilieri di Marina 'San Marco'. Con questa unità entra in linea sul fronte di Cassino il 9 aprile 1944, nella zona di Valvori - Acquafondata (circa 10 km a nord-est di Cassino).
Giovanni cade il 22 aprile 1944 sul monte Cicurro ed ora riposa nel cimitero militare di Mignano Montelungo.

30/06/2002 | richieste: 2095 | VALENTINO ROSSETTI
Ricerche | #aprile 1944, caduti, italia, san-marco

COME L'ESERCITO ITALIANO ARRIVO' SUL FRONTE DI CASSINO

Quando nel dicembre 1943 l'Esercito italiano si schierò con i suoi Reparti sul fronte di Cassino, a fianco degli angloamericani, aveva già combattuto durante 39 mesi su sette fronti.

28/06/2002 | richieste: 4964 | MARCO MARZILLI
Spigolature | italia, unità-reparti

LISTE


CATEGORIE


ANNI


AUTORI


TAG

L'attribuzione dei tag ai singoli articoli è in corso, l'elencazione può quindi essere parziale (aprile 2017).